PoldinoPlus

La versione avanzata della nostra piattaforma robotica

PoldinoPlus è una scheda derivata da PoldinoBoard ma più potente. Attualmente disponibile nella versione rev.3 black edition, anche questa è basata sul processore Microchip 18Fx550, rimangono quindi invariati gli strumenti di sviluppo. Vi sono numerose novità, principalmente riguardano i driver motori prodotti da ST, che su PoldinoPlus sono in grado di gestire motori oltre 50V e con correnti di picco sino a 5,8A. In confronto a PoldinoBoard, limitato a 11V – 1A PoldinoPlus riesce a pilotare motori ben più potenti. Per questo motivo sulla scheda PoldinoPlus  è concepita con le alimentazioni separate, ha quindi due interruttori a bordo, uno per la logica ed uno per i motori. La separazione è di tipo circuitale, quindi è presente anche se la sorgente di alimentazione è unica, ma la scheda è configurabile per avere anche due sorgenti separate di alimentazione.

Come per PoldinoBoard la sezione ponti è completamente separabile, semplicemente togliendo i jumper dai contatti appositi. In questo modo i pin assegnati ai ponti potranno essere impiegati come GPIO. Anche il pulsante user è abilitabile mediante jumper. In questa versione inoltre vi è un’interessante novità. Limitatamente ad una sola linea di pin, è possibile scegliere se prelevare l’alimentazione dai 5V del regolatore oppure direttamente dalla batteria, la selezione avviene mediante ponticello (J1), e questo è pensato per dare la possibilità di collegare dei servomotori direttamente ai pin di quella linea. Naturalmente è necessario prestare attenzione ai limiti di alimentazione dei servo usati ma in questo modo, si eviterà che le correnti di picco dei servo, disturbino la tensione di 5V. La versione PoldinoPlus Black edition  è equipaggiata con un quarzo da 48MHz, questo offre una elevata velocità di calcolo combinata alla semplicità e la robustezza di un processore ad 8 bit.

La scheda presenta inoltre alcuni componenti accessori a bordo, come il connettore predisposto per moduli Bluetooth HC05 o 06, un LED aggiuntivo ed un buzzer.

 

PoldinoPlus Black edition:

  • Microcontrollore: PIC18F4550
  • GPIO: 29 (8 utilizzati per motori, pulsante e LED)
  • CANALI ANALOGICI: 12
  • DRIVER MOTORI: Dual, PWM, 5A max
  • Alimentazione unica: 8,5 - 12 V (24VMax*)
  • Alimentazione Logica: 6 - 12 V (24VMax*)
  • Alimentazione Ponti: 8,5 - 24 V (35VMax*)
  • Doppio interruttore per logica e potenza
  • Quarzo: 48MHz
  • Memoria Flash 32kB – RAM 2kB
  • Dotazioni a bordo: 2 Led user, Led on, Led batt, pulsanti user e reset, buzzer, slot per modulo BT
  • Banco per servomotori con alimentazione selezionabile
  • Porta USB
  • BUS I2C
  • Porta USART (seriale sincrona asincrona)
  • Protezione contro inversione della polarità

*necessita dissipazione ausiliaria

Biografia

Elettra Robotics Lab fondata da un gruppo di appassionati, ha l’obbiettivo di promuovere e divulgare la robotica a scopo educativo, sociale e ludico. ERL si rivolge a tutti coloro che vogliono condividere sapere, esperienza, tecnologia, creatività progettuale e soprattutto la voglia di mettersi in gioco. Per questo ERL collabora con scuole e aziende di vari settori, partecipando a fiere, avvenimenti e manifestazioni.

Contatti
SEDE LEGALE: Via B. Croce 19, Domodossola (VB) - SEDE OPERATIVA: Via XI Settembre 5, 28887, Omegna (VB) - CF: 93037310039 - PIVA: 02449420039 - R.E.A. VB - 207430
Made by A.G. & P.L.